Torino Spiritualità fa tappa ad Alba

ToSp2014_Alba logoNell’ambito di Torino Spiritualità 2014, l’Associazione Corale Intonando, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Alba, presenta l’evento “Il sentimento della ragione – Dubbi, stupori, percorsi e altra umanità”. Cinque serate ad Alba dal 24 al 28 settembre.

Dopo il grande riscontro di pubblico ottenuto nel 2013, un nuovo ciclo di appuntamenti per indagare attraverso echi letterari e teatrali i percorsi della razionalità e dell’emotività umana, tra bisogno di equilibrio, capacità di sorprendersi, apertura all’altro e confronto con il mondo oltre la soglia. Nel pdf allegato (ToSp2014_Alba) il calendario e gli ospiti delle 5 serate, con tutte le informazioni.

Annunci

Trekking spirituali, pellegrinaggi e cultura…

Effata tourEffatà Editrice, dal 1995 sul mercato librario con oltre 800 titoli finora pubblicati, si è arricchita dal 2010 di una nuova iniziativa, la Effatà Tour. «La finalità è duplice», spiega Paolo Pellegrino, titolare con la moglie Gabriella Segarelli. «Organizzare visite e soggiorni che aiutino non solo a vedere luoghi nuovi, ma a conoscere nuove realtà per poi aprirsi al rispetto, al dialogo e all’arricchimento reciproco». Questa «filosofia del viaggio» risulta chiara dalle proposte per la primavera-estate 2014.

La prima linea di viaggi è chiamata Trekking spirituali, e propone di camminare scoprendo paesaggi, tracce lasciate da vite esemplari o dalla secolare attività dell’uomo, per nutrire la riflessione interiore; si spazia allora dalla Spagna del Camino de Santiago. Da Roncisvalle a Finisterre (22-29 aprile) alla Norvegia sulla Via di sant’Olav. Fra monti, foreste e fiordi (29 luglio – 5 agosto), dall’Irlanda con percorso Dalla Strada del gigante alle vie dei pellegrini (9-16 agosto) all’Italia: A piedi verso Roma. La Via Francigena nel Lazio (15-20 settembre).

La seconda linea è dedicata ai Pellegrinaggi alle sorgenti; «Ogni pellegrinaggio è itinerario dell’anima e viaggio sulla terra. È lasciarsi affascinare da quei luoghi dove l’uomo e l’Eterno si sono sfiorati», dicono a Effatà Tour; ecco allora il viaggio in Polonia Luci dell’Est. Czestochowa e Cracovia (21-25 maggio) e quello in Israele Culla della Bibbia (4-11 settembre).

La terza linea, più volte sperimentata, è In viaggio con lo scrittore, che propone itinerari attraverso la letteratura, la religione, l’arte, la musica, in compagnia di autori di Effatà Editrice che ne hanno approfondito lo studio; in questa tornata si prevede, con la scrittrice Maria Teresa Milano, la visita di Berlino: Un mosaico di passato e futuro (22-28 agosto).

Quarta e ultima linea è Metropoli e culture, che prevede di visitare la grande città come “casa” di persone provenienti da differenti paesi, fedi, tradizioni e intravedere la radice comune delle culture; il viaggio proposto è alla metropoli per eccellenza, New York: Tra grattacieli e gospel (8-14 aprile).

Effatà Tour propone anche soggiorni per l’apprendimento delle lingue straniere a Berlino, Dublino, Londra e New York per ragazzi, giovani e adulti.

Per informazioni si può visitare il sito tour.effata.it o contattare Effatà Tour: via Tre Denti 1, Cantalupa (TO), tel. 0121.353.452 opp. 348.100.2718, email: tour@effata.it.

Pensieri, parole, opere & relazioni: Alba 26-29 settembre

“In pensieri, parole, opere e omissioni”. Così recita la liturgia della penitenza, elencando quattro dimensioni in cui l’uomo cede al peccato. Ma se alle omissioni si sostituiscono le relazioni, la formula può rovesciarsi in positivo, indicando i campi nei quali provare a costruire, a risuonare in armonia con la voce che si innalza dentro di noi. Quattro lezioni per fare il punto su altrettanti termini chiave della contemporaneità, in un percorso che intreccia spiritualità, arti visive, echi letterari e poesia.

Ad Alba il 26-27-28-29 settembre: dialoghi con don Aniello Manganiello, Massimo Recalcati, Salvatore Natoli e Vito Mancuso. Scarica il pdf  torino spiritualità alba

Per ulteriori informazioni info@intonando.com e Torino Spiritualità.

La rabbina Regina Jonas e le donne nel mondo ebraico

Milano Maria TeresaIl ciclo di appuntamenti “Donne e spiritualità”, promosso dalla Commissione Pari opportunità, dal Comune di Fossano e dalla Fondazione Crf, prosegue venerdì 12 aprile alle 21, presso la chiesa del Gonfalone (Battuti Bianchi) a Fossano, ospitando l’incontro dal titolo “La rabbina Regina Jonas e le donne nel mondo ebraico” condotto dall’ebraista Maria Teresa Milano (nella foto), dottore di ricerca in Ebraistica e autrice di saggi su cultura ebraica e didattica della Shoah.
Negli Anni Novanta, in seguito alla caduta del Muro di Berlino, ai rivoluzionari cambiamenti politici della Germania e grazie all’apertura al pubblico degli archivi di Berlino est (fino ad allora inaccessibili perché controllati dal regime comunista) la studiosa Katharina Von Kellenbach rinviene, tra gli schedari, una busta contenente alcuni documenti, tra cui una tesi di laurea dal titolo “Possono le donne officiare come rabbini?” e una fotografia, appartenuti a Regina Jonas (Berlino 1902-Auschwitz 1944) ordinata rabbino nella città natale il 26 dicembre 1935. Continua a leggere

Proposte per l’estate

Di seguito alcuni link ad associazioni, monasteri, centri culturali in giro per l’Italia, con una serie di proposte per l’estate 2010 (ma anche per i mesi dell’autunno) dedicate all’approfondimento biblico, spirituale, filosofico, culturale…

  1. Settimane bibliche e di spiritualità al monastero di Bose (Biella).
  2. Calendario 2010 della Comunità Monastica di Camaldoli (Arezzo).
  3. Oreundici: vedi sezioni dedicate a “incontri” e “formazione”.
  4. Convegni e incontri della Cittadella di Assisi.
  5. La Scuola di formazione estiva della Rosa Bianca (dal 25 al 29 agosto a Roncegno, Trento).
  6. Terzo incontro de “Il Vangelo che abbiamo ricevuto”, per riflettere assieme sulle parole di Bonhoeffer: «Pregare e fare ciò che è giusto fra gli uomini», Napoli 17-19 settembre 2010. Tutte le informazioni sull’incontro (lettera invito, programma, modulo d’iscrizione, contributi preparatori) sono pubblicate e scaricabili sul sito statusecclesiae.net nella sezione «Il Vangelo che abbiamo ricevuto».

Torino Spiritualità 2009 tra “otium” e “dis-inganno”

Torino spiritualità

Dal 23 al 27 settembre, nel capoluogo piemontese, si tiene la ottava edizione di Torino Spiritualità Domande a Dio, domande agli uomini.

“Lectio magistralisdialoghilezioni partecipateseminarispettacoliconcerti saranno, come nelle edizioni precedenti, la formula per indagare il Dis-inganno, tema scelto per l’edizione 2009. Tentativo di riconoscere, scoprire, denunciare la menzogna, di sciogliere il groviglio delle apparenze e andare oltre l’abbaglio delle illusioni, il disinganno – lo svelarsi di ciò che è dietro ciò che appare – verrà indagato come filo conduttore che intreccia le grandi tradizioni religiose, la filosofia, la storia, l’arte e l’aspirazione politica, come affannosa ricerca della verità propria dell’essere umano condotta attraverso la pratica spirituale, l’esercizio dell’introspezione e del pensiero”. (dal sito web, sezione temi).

Per una presentazione ragionata si veda anche questo articolo di Jesus.