Siamo tra quelli che hanno visto eppure hanno creduto?

Ho sentito un biologo delle proteine, che parlava della pseudo-scientificità delle scienze, che citava questo bel brano di un autore di fantascienza….
Mi ha fatto venire in mente che il protagonista de “Il diavolo probabilmente” di Robert Bresson proclamava (nel 1977) «Non voglio essere né uno specialista, né uno schiavo» e mi ha interrogato su di noi, oggi…

Un essere umano dovrebbe essere in grado di cambiare un pannolino, pianificare un’invasione, macellare un maiale, condurre una nave, progettare un edificio, scrivere un sonetto, quadrare un bilancio, costruire un muro, curare una frattura, confortare il moribondo, prendere ordini, dare ordini, cooperare, agire da solo, risolvere equazioni, analizzare un nuovo problema, spargere il concime, programmare un computer, cucinare un buon pasto, combattere efficientemente, morire valorosamente.
La specializzazione è per gli insetti.
Robert A. Heinlein

Il biologo ha proseguito con un’altra bella citazione che vi propongo, anche questa:

La grande marcia della distruzione intellettuale proseguirà. Tutto sarà negato. Tutto diventerà un credo. È una posizione ragionevole negare le pietre della strada; diventerà un dogma religioso riaffermarle. È una tesi razionale quella che ci vuole tutti immersi in un sogno; sarà una forma assennata di misticismo asserire che siamo tutti svegli. Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro. Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate. Noi ci ritroveremo a difendere non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Combatteremo per i prodigi visibili come se fossero invisibili. Guarderemo l’erba e i cieli impossibili con uno strano coraggio. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.
G. K. Chesterton, “Eretici”

Ce la faremo a concludere, con Chesterton, che siamo tra quelli che hanno visto eppure hanno creduto?

Stella Morra

Che ne pensate?