La tomba vuota

Giotto -Noli me tangere

(Giotto da Bondone, scene dalla Vita di Maria Maddalena, Assisi, Basilica inferiore 1307-1308)

Correva l’anno 1993 e l’Atrio dei Gentili non era ancora stato fondato, anche se i presupposti c’erano già tutti. Come la Lectio divina. In uno dei primi “cicli” tenuti a Fossano Stella Morra commentava il Vangelo della domenica. Tra i brani scelti, il testo della risurrezione di Giovanni 20,1-18 “La tomba vuota”, trascritto alcuni dopo (e oggetto di una pubblicazione dell’Azione cattolica nazionale in occasione del Giubileo del 2000). Il testo è stato poco rimaneggiato e conserva la freschezza del linguaggio parlato. Ve lo lasciamo come regalo e augurio di Pasqua: La tomba vuota

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...