Politica, ovvero l’arte di abitare la città

TreGiorniStudio Sti 2013 locaMercoledì 13, Giovedì 14 e Venerdì 15 novembre si tiene presso l’aula magna dello Sti di Fossano, l’undicesima Tre giorni di studio. Il titolo dell’edizione è “Uomo e dintorni: la politica, ovvero abitare la città”. Con questa felice iniziativa, lo Studio Teologico Interdiocesano e l’Istituto Superiore di Scienze Religiose si impegnano da tempo ad offrire in tre relazioni uno sguardo alto su un tema della ricerca teologica e culturale. Per permettere la partecipazione più ampia possibile, è proposta come sempre una relazione al mattino (9-12) e una alla sera (20.45-22.30).
La tematica è stata scelta in occasione dei 1700 anni dell’Editto di Costantino. La ricorrenza raccoglie, tuttavia, una questione che va ben al di là degli anniversari. Riflettere sul rapporto tra fede e cura della politica è compito urgente e persino appassionante. Qual è il posto dei credenti nella politica? Cosa si può raccogliere dall’eredità storica e dalla lettura della situazione contemporanea? Ben si comprende come questa sfida si inserisca bene in fila alle passate edizioni della Tre giorni, dedicate al Concilio Vaticano II e alle sue prospettive antropologiche.
La prima relazione dell’edizione, mercoledì 13, è affidata al brillante filosofo Silvano Petrosino, docente di Teorie della comunicazione e Filosofia morale presso l’Università Cattolica di Milano e Piacenza. Il titolo del suo contributo è “La politica dopo il 1989: cosa è successo? Una lettura filosofica”.
Prosegue il filo della riflessione, il prof. Francesco Ghia, docente presso il dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento. A lui è affidato, giovedì 14, il compito di fare il punto sulla ricerca: “La teologia politica: vicenda, istanze e prospettive”.
Il terzo sguardo sul tema è affidato al noto teologo moralista, il prof. Giannino Piana, già presidente dei Moralisti Italiani, docente di Etica Cristiana all’Università di Urbino ed Etica ed Economia presso l’Università di Torino. La sua relazione conclude il percorso venerdì 15 e ha come titolo: “Tra irrilevanti ed integralisti: quale prospettiva cristiana sul vivere insieme la Polis?”.
La partecipazione è aperta a tutte le persone interessate, sia il mattino che la sera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...